Caldaie

"Le Caldaie online"


Il portale cerca tra i siti online che offrono caldaie di ogni marca e tipologia le occasioni migliori e riporta tutti i prodotti in offerta in un comodo catalogo completato da strumenti multimediali, prezzi ed informazioni. Conoscere infatti i modelli delle caldaie prodotte dalle aziende leader nel settore del riscaldamento, le tipologie e caratteristiche, le fasce di prezzo e l’utenza cui sono destinate è un valido aiuto per il consumatore nella scelta della caldaia adatta alle sue necessità. Inoltre le opinioni espresse dagli utenti su questo o quel modello consentono di conoscerne i reali vantai e svantaggi e quindi di effettuare un acquisto consapevole.

Caratteristiche 

E’ nel 1700 che nasce la prima caldaia a vapore che utilizzava come combustibile il legno, sostituito poi dal carbone e quindi dai combustibili liquidi. Le recenti caldaie che si sono adattate nel tempo alle esigenze moderne non si discostano poi tanto da quelle create circa trecento anni fa.  Il funzionamento è lo stesso, qualunque sia il tipo di combustibile, bruciando riscalda l’acqua (o l’aria)  fino a portarla alla temperatura che poi viene messa in circolazione nell’impianto grazie ad una pompa.  Una caldaia è dunque composta da una camera di combustione  dove alloggiano un focolare o bruciatore, un cinerario in caso di combustibili solidi, e da un camino esterno per espellere i fumi.  Questo il funzionamento di base che subisce molte variazioni a seconda alla tipologia di caldaia e di impianto. Oggi le moderne caldaie servono a riscaldare la casa ed ad avere acqua calda.

Tipologia caldaie

Grazie alle ultime e sofisticate tecnologie esistono oggi moltissime tipologie, proviamo a darne una classificazione .

Tipo di installazione : esterna o interna a basamento o murale.

Per ragioni di sicurezza la caldaia andrebbe posizionata all’esterno, anche per evitare eventuali dispersioni di fumo in casa, tuttavia oggi nei moderni appartamenti vengono utilizzate le caldaie interne a basamento o murali.

Principio di funzionamento: a camera aperta, a camera stagna, a condensazione. 

- Caldaie a camera aperta con canna fumaria con tiraggio naturale, tali caldaie per maggiore sicurezza andrebbero posizionate all’esterno,  ma possono essere installate all’interno  in locali ben areati,

- Caldaie a camera chiusa con canna fumaria a tiraggio forzato più versatili e sicure che possono essere collocate in ogni ambiente domestico.  Esse sono dotate di  una camera stagna dove avviene la combustione e di  un elettroventilatore che preleva l’aria dall’esterno e scarica i fumi. 

-Caldaie a condensazione, sicure economiche ed ecologiche, sono le più efficienti in termini di resa e risparmio energetico.  Esse sono munite di uno scambiatore di calore  che recupera ed utilizza  i fumi della combustione che, raffreddati e trasformati in vapore, cedono all’impianto altro calore. Sono di norma collegate ai tradizionali termosifoni, ma se abbinate a moderni pannelli  radianti offrono il massimo rendimento. 

Tipo di combustibile e quindi di focolare : gas, metano, legno, pellet 

- Oggi le caldaie a gas o a metano sono ancora le più utilizzate, disponibili in vari modelli da esterno o da interno, a basamento o murali, convenzionali o a condensazione,  possono funzionare sia per la sola produzione di acqua calda che come riscaldamento.

- Le caldaie a legna vengono utilizzate prevalentemente per riscaldare grandi spazi capaci di offrire un confort ed una resa superiore a quelle a gas. Esistono anche caldaie a legna per usi domestici, che funzionano a gassificazione e sono caratterizzate da un processo di combustione del legno distinto in vari tempi.

- Le caldaie a pellet  vengono alimentate dai famosi cilindretti pressati e sono utilizzate nei moderni appartamenti sia come riscaldamento singolo che per alimentare un impianto centralizzato. Tali caldaie hanno grande resa calorica e sono molto facili da utilizzare in quanto sono prodotti di ultima generazione dotati di regolazioni automatiche sia per l’accensione o lo spegnimento, sia per la regolazione della temperatura e perfino per la pulizia.

Potenza termica

La scelta della caldaia giusta deve avvenire in base alla quantità di energia prodotta in relazione all’ambiente da riscaldare. La potenza termica delle caldaie  viene misurata in potenza termica convenzionale, che è data dalla potenza termica del focolare meno quella dispersa nel camino, e da una potenza termica nominale che è la effettiva quantità di energia prodotta e trasferita all’acqua o all’aria. Tale potenza è regolata dalle normative vigenti in base alle quali possiamo avere quattro fasce di caldaie dove alla prima appartengono caldaie  meno costose ma  che consumano di più, alla quarta caldaie più costose ma che consentono un maggiore risparmio energetico.

Fasce di prezzo e produttori

Comprare una caldaia è una scelta difficile date le tipologie, dopo aver dunque considerato il modello, la tipologia e le dimensioni dell’ambiente da riscaldare passiamo al prezzo. La forbice è molto ampia tanto che possiamo per comodità suddividerla sommariamante in tre sezioni:

-Fascia economica- Tali caldaie hanno un prezzo dai 500 ai 1000 euro, sono caldaie principalmente a gas a camera aperta o chiusa da posizionare all’esterno o in ambienti ben areati, a bassa potenza termica. Vengono proposte da quasi tutte le aziende presenti nel settore del riscaldamento , Beretta, Ariston Vaillant.

- Fascia media – 1000/ 3000 euro . È questa la fascia più articolata e sono tantissimi i modelli proposti  da Nordica, Vaillant, Yunkers, Solar, tutte aziende di provata affidabilità che offrono caldaie murali a  a gas o legna a condensazione che hanno discreta resa termica e che non solo riscaldano ma offrono anche acqua sanitaria.

Fascia alta -3000/7000 euro sono offerte dai migliori produttori, Yunkers, Vaillant o Weissman che hanno elevata resa termica, e che compensano il notevole costo iniziale con un altrettanto elevato risparmio energetico. Tra queste vanno annoverate le caldaie a pellet prodotte da Palazzetti, Nordica e Piazzetta.

E’ da segnalare che al costo della caldaia va aggiunto il costo dell’installazione che deve essere effettuato da personale addetto e che incide notevolmente sull’economia generale

Consigli utili

- Scegliere una caldaia di potenza  adeguata alle dimensioni e caratteristiche dell’ambiente. Una caldaia di potenza sproporzionata porta ad un inutile spreco di energia.

- Collegare la caldaia, sia per un impianto centralizzato che per una caldaia muraria singola, ad una canna fumaria adatta.

- I radiatori collegati alla caldaia devono essere liberi . Essi possono essere in ghisa, acciaio o alluminio, i primi si riscaldano più lentamente ma conservano più a lungo il calore, i secondi si riscaldano velocemente ma allo stesso modo si raffreddano.

- I termosifoni possono essere dotati di valvole termostatiche in modo da regolare la temperatura  nei diversi ambienti.

- Le caldaie di qualunque tipologia necessitano di manutenzione costante per avere una caldaia sicura, efficiente e ad alto rendimento. Tale manutenzione deve avere una frequenza almeno annuale e deve essere fatto da tecnici competenti, meglio se della casa. Generalmente ogni caldaia riporta nel libretto di istruzioni  la frequenza con cui attivare la manutenzione e spesso è possibile pianificare gli interventi.

- Mantenere la caldaia ad una temperatura adeguata che non superi i 20° di giorno ed i 15° di notte aiuta a risparmiare combustibile.

- Rendere l’ambiente perfettamente isolato con pannelli isolanti alle pareti e doppi vetri per evitare dispersioni inutili di calore.

Cosa ne pensi delle Caldaie?
Apprezzate da:
Oggi 31 ottobre 2014 le Caldaie in rilievo sono...
Caldaie A Gas

Caldaie A Gas

Il portale consente una comparazione veloce delle migliori offerte di caldaie a gas, disponibili nei modelli a condensazione, convenzionali, nella versione solo riscaldamento o in quella combinata. Il catalogo  permette  agli utenti uno shopping online consapevole.

Caldaie Fer

Caldaie Fer

Un catalogo di offerte di caldaie Fer di ogni tipologia, a gas, termiche o pressurizzate con immagini e fasce di prezzo, confrontate con le opinioni degli utenti.

Opinioni sulle Caldaie
Strumenti dal social network
Loading